DETTAGLI DIMENTICATI?

REGISTRATI

C'ero una volta iO

C'ero una volta io

Questi racconti, che sono certamente anche tranches de vie, rappresentano il momentaneo approdo nella ricerca di un me stesso che non ho ancora definito, che non ho ancora afferrato e che giorno dopo giorno sconfina invece inesorabilmente più in là. Sono “un’esplosione della memoria in piccole schegge di ricordi”.

Ordina C'ERO UNA VOLTA IO

L’autore – Nicola Salvio

Nicola Salvio

Sono nato una vita fa, durante il secolo scorso (1945). Vivo ad Alghero perché forse, come diceva mia madre, mi ha concepito in sogno grazie a un sardo. E del sardo ho il fisico e la Sardegna ce l’ho nel cuore. E però sono nato ad Altavilla Silentina, che sarà pure un luogo geografico (provincia di Salerno) ma è, soprattutto, il luogo della memoria: certamente dove affondano, profonde, resistenti ed evidenti le radici dei miei racconti.

Che sono radici antiche, archetipi di quello che siamo diventati: nel mio caso passando per la cultura classica, quella greca in particolare, che mi ha forgiato nella penna la scrittura e lo stile che ne portano le tracce e le sembianze.

Esule nella mia terra, ho percorso diversi sentieri della mia sfera professionale e sono stato insegnante, sono stato preside, sono stato sindacalista e sono stato politico.

TORNA SU